Modulo Education

Tecniche di degustazione delle acque minerali

Tecniche di degustazione delle acque minerali

15 febbraio 2012

Dopo aver visto i sei punti fondamentali della degustazione acqua minerale, ecco le esatte tecniche di degustazione delle acque minerali.

 

 

Analisi visiva, solo per le acque minerali frizzanti:

  • il perlage (grandezza, numerosità, persistenza)

 

Analisi olfattiva

  • difetti acqua minerale
  • contenitore
  • bicchiere

 

Analisi gustativa

  • intensità (ampiezza della sensazione)
  • struttura (corpo e personalità)
  • descrittori (caratterizzazione)
  • retrogusto (quello che lascia)
  • effervescenza (effetti sensoriali)

 

 

A questo punto, come la degustazione di un vino, esistono dei termini appropriati per definire l’analisi dell’effervescenza, dell’intenistà, della struttura e dei descrittori (ovvero le peculiarità della stessa acqua minerale).

 

Effervescenza: lieve, gentile, vellutata, vivace, decisa, robusta, scoppiettante, esplosiva, bruciante.

Intensità: tenue, leggera, neutra, vivace, decisa, carica.

Struttura: vuota, scorrevole, leggera, neutra, equilibrata, rotonda, scivolosa, densa, aggressiva.

Descrittori: dolce, amara, sapida, salata, asciutta, acidula, ruvida, piccante, fresca, dissetante, metallica.

 

Foto di Advertolog, EmilyDavidow

 

waterplatecontest
Pubblicità © Copyright 2018 GIGA Publishing - Tutti i diritti riservati
GIGA Publishing - 20128 Milano - Via Teocrito, 47 - Tel +39 02 25 2071 - Fax +39 02 27000692
Privacy policy